Chiesa di San Bartolomeo a Col di Salce

In posizione elevata rispetto al piano stradale che dalla località di San Gervasio conduce verso Sedico, sorge la chiesa dedicata all’Apostolo, la cui esistenza è certa sin dal XIV secolo, in quanto nei documenti dell’Archivio vescovile di Belluno già da tale secolo si accenna alla circoscrizione ecclesiastica di Salce. La modesta struttura era però impreziosita da una mirevole tavola d’altare dipinta da Simon da Cusighe nel 1394 (oggi alla Ca’ d’Oro a Venezia).
Rappresenta la Madonna della Misericordia o dei battuti, attorniata da otto scene della vita di san Bartolomeo e venne venduta forse attorno al 1813 ad un collezionista bellunese in modo da rimpinguare il fondo economico che sarebbe poi stato indispensabile per la realizzazione degli estesi interventi di restauro da tempo progettati.
Nel 1605 l’originaria cappella venne trasformata nell’attuale redazione architettonica, attorniata dal cimitero sul sagrato (che rimase in funzione sino al 1854).

Indirizzo: Località Salce – Belluno – Parrocchia di Salce – Via Col di Salce, 28

bellunocoldisalce1

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.