Lentiai, Palazzo Pretorio di Cesana

Palazzo Pretorio di Cesana

Cesana, localizzata presso un guado sul Piave, ebbe importanza strategica sin dai tempi più antichi. Già Contea dall’anno mille, fu posseduta inizialmente da una famiglia nobile locale, appunto detta “Da Cesana”, ma nel 1159 Federico Barbarossa decise di donarla al Vescovo di Feltre Adamo.
Nel corso dei secoli poi, molte furono le nobili famiglie investite del feudo, la quale perlopiù comprendeva tutte le terre ad oggi facenti parte del territorio comunale di Lentiai.
Col finire del medioevo la contea seguì le sorti dell’entroterra ed entrò nell’orbita della Repubblica di Venezia, mantenendo, almeno formalmente, la propria indipendenza. Il feudo fu soppresso nel 1806 con decreto napoleonico. Qui si trovavano il castello, dimora del feudatari (danneggiato durante la Grande Guerra e demolito nel 1921), e l’annesso palazzo Pretorio. Il palazzo pretorio (sec. XVI-XVII) fungeva da sede del vicario che amministrava il territorio a nome del conte, oggi è importante testimonianza storica,culturale ed artistica del sito.

Indirizzo: Via Cesana, 32020 – Lentiai (BL)
Tel.:
Email:
Orari di apertura: http://www.infodolomiti.it

lentiaipretorio1

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.