Limana, Chiesa Arcipretale di Santa Giustina

Chiesa Arcipretale di Santa Giustina

Il titolo di Chiesa Arcipretale venne spostato dalla chiesa madre di Santa Barbara, originaria del XII secolo, che fu arcipretale fino al 1905. L’edificio attuale venne completato nel 1905 e consacrato nel 1910. Nel tempo vennero aggiunti gli attuali altari (1930) e venne completato il campanile (1960). La chiesa è arricchita da una reliquia antica: sotto l’altare laterale, detto di Santa Agnese, è posta, in un’urna di vetro, una statua di legno con le spoglie di San Valentino custodite nel petto e nella testa, mentre brandelli della veste intrisi di sangue sono contenuti in un vasetto tinto di rosso. Sull’altare sono scolpite queste parole: Corpus Santi Valentini Martjris. È stato il papa bellunese Gregorio XVI a regalare i resti del santo all’Arciprete don Luigi Dall’Osta. Esiste a proposito un documento, datato 28 giugno 1842 e recante il sigillo del Cardinale Costantino Patrizi, vicario generale del Papa, che attesta l’autenticità delle reliquie, riesumate dalla catacomba di Santa Agnese in Via Nomentana a Roma.

Indirizzo: Via Roma 219 – Limana
Tel: 0437 967406
Web: http://www.parrocchie.it
Orari di apertura: sempre accessibile salvo durante le funzioni

limanaparrocchiale1

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.