Villa Carpenada

Villa Carpenada venne costruita nella seconda metà del XVII secolo, probabilmente nel 1675, per divenire la residenza estiva del Vescovo Giulio Berlendis che voleva godere della tranquillità e della frescura del luogo. Il Vescovo Berlendis è noto per aver arricchito le chiese del bellunese con numerose opere d’arte tra le quali sono da ricordare i portali di bronzo del Duomo.

bellunocarpenata

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.